Petardi in curva, denunciato ultrà catanese

L’uomo aveva fatto esplodere diversi petardi durante il match di Coppa Italia con il Varese

Sicilia, Qui Catania

CATANIA. Agenti della Digos della Questura etnea hanno denunciato il tifoso rossazzurro che il 27 ottobre scorso, durante la gara di Coppa Italia tra Catania e Varese, ha esploso diversi petardi nella Curva Nord dello stadio Angelo Massimino.
E' un ultrà di 20 anni, F. C., che in passato è stato già denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.
E' stato identificato dalla polizia di Stato dalla visione dei filmanti del sistema di sorveglianza dello stadio nonostante si fosse coperto parzialmente il viso con una sciarpa. Nei suoi confronti é stato anche avviato l'iter per l'applicazione del Daspo, il divieto di assistere a gare sportive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati