Disabile stuprata per sei ore: un fermo a Padova

PADOVA. Gli agenti della squadra mobile della Polizia di Padova hanno fermato un romeno responsabile di una brutale violenza sessuale ai danni di una giovane donna padovana affetta da problemi psico-motori. La polizia sta cercando un secondo uomo, anch'esso romeno, coinvolto nella violenza. Secondo quanto si è appreso, i due indagati hanno atteso che la giovane padovana uscisse da un bar della città per sequestrarla. Sotto la minaccia di un coltello la donna è stata costretta dai due romeni a salire su una vettura e portata in un casolare nella campagna padovana. Qui la vittima è stata costretta a subire ininterrottamente per circa 6 ore abusi e violenze d'ogni tipo dai due aguzzini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati