Fiori e agrumi, serre aperte a Marsala e Terme Vigliatore

I floricoltori presentano le loro aziende a buyers, giornalisti, tecnici e operatori i del settore per fare conoscere le loro produzioni. Appuntamento dal 4 al 10 novembre

PALERMO. I floricoltori di Terme Vigliatore (Me) e Marsala (Tp) aprono le loro aziende a buyers, giornalisti, tecnici e operatori i del settore per fare conoscere le loro produzioni.
Dal 4 al 7 novembre, l'assessorato Agricoltura del comune di Terme Vigliatore, con il contributo dell'assessorato Agricoltura della provincia di Messina, in collaborazione con i vivaisti aderenti, organizzano la II edizione della manifestazione "Gli agrumi e le terme" che prevede, oltre alle visite ai vivai, un workshop (5 novembre) sulle difficoltà d'accesso ai fondi europei  per  le aziende florovivaistiche e la VI edizione del "Premio Tindara Buttò" con un incontro tecnico sulle innovazioni di prodotto e di processo degli agrumi ornamentali.
Dall'8 al 10 novembre, l'associazione Florovivaisti marsalesi e l'ente di sviluppo agricolo di Marsala, l'assessorato agricoltura, la camera di commercio di Trapani, con il patrocinio del comune di Marsala, organizzano la XII edizione de "Il florovivaismo marsalese - porte aperte". Ancora una volta l'iniziativa si articolerà in incontri tecnici e visite guidate presso le principali aziende florovivaistiche della zona e i due mercati dei fiori "Florabella" e "Il Contadino". L'8 novembre è previsto l'incontro tecnico "Le opportunità di sviluppo del florovivaismo siciliano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati