Sarah, il turismo dell'orrore va fermato

Si intervenga al piu presto per impedire il tartassamento televisivo su un fatto di cronaca cosi doloroso, come la morte di una ragazzina, con un disegno di legge che lo impedisca quando ci sono indagini in corso. Non dobbiamo ipocritamente scandalizzarci se la gente fa la fila per visitare i luoghi dell'orrore.
Rosalia Marasa


Salve, ho visto il turismo (con foto ricordo) a casa della povera Sarah… Bella figura, adesso anche architetti che disegnano "gratis" la tomba! Ma siamo un popolo di adulti o tutti grandi fratelli? Mi chiedo perché ascoltiamo l'interrogatorio di padre e figlia? Perché è pubblica la registrazione? Perché non abbiamo ascoltato quello di Riina o Provenzano?
Giuseppe Sanfilippo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati