Caltanissetta, un premio per l'ambulante più "pulito"

Istituito dall'Ato Ambiente, dal Comune e dalla società Unoperuno, vuole incentivare i commercianti a mantenere pulite le loro postazioni al mercato di Pian del Lago

CALTANISSETTA. Persino una crociera oltre a tanti altri premi per far capire l'importanza e la necessità della raccolta differenziata. L'esperimento partito nel capoluogo, forse unico nel suo genere, ha una duplice finalitù: invogliare gli operatori economici ad avere rispetto per i suoli assegnati e alleggerire il carico di lavoro per gli addetti al ritiro dell'immondizia. Gli ambulanti dovranno raccogliere dunque la propria "sporcizia", accastarli e infilarli negli appositi contenitori muniti di codici a barre per poterli identificare. Il tutto si concluderà nel mese di giugno. I controlli verranno effettuati da una ditta privata per garantire la massima regolarità. Ulteriori approfondimenti nell'ediziona cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 26 ottobre 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati