Bellolampo, crollo nella quinta vasca: riaperta la quarta

Stamattina c'é stato un altro cedimento e Lombardo, commissario all'emergenza rifiuti, ha ordinato la riapertura della quarta vasca, recuperando un minimo capienza

PALERMO. La quinta vasca della discarica di Bellolampo, aperta questa estate per permettere il conferimenti di ulteriori 30 metri cubi di spazzatura, è stata chiusa ieri a causa di un crollo della struttura. Stamattina c'é stato un altro cedimento e il commissario all'emergenza rifiuti, il presidente della Regione Raffaele Lombardo, ha ordinato la riapertura della quarta vasca che ha recuperato un minimo capienza.
"Tra la quarta e la quinta vasca - dice il deputato del Pd, Davide Faraone - doveva essere realizzata una 'sella' su progetto della Protezione civile. A questo punto, dopo il crollo, mi chiedo se questo progetto è ancora in piedi". A questo proposito Faraone ha presentato anche un'interrogazione al presidente della Regione e al sindaco di Palermo, Diego Cammarata.
"Se questo progetto non andasse avanti - prosegue - Il  programma della Regione verrebbe meno e non ci sarebbe più quell'autonomia di 8-12 mesi prevista dalla costruzione della 'sella' e bisognerebbe forse anticipare l'esportazione dei rifiuti all'estero".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati