Pachino, scoperti 50 nidi di fenicottero ai pantani

PACHINO. Una cinquantina di nidi di fenicottero sono stati scoperti da un gruppo di ornitologi e birdwatchers della Lipu e di Ebn Italia ai pantani di Pachino,  Cuba e Longarini tra le province di Siracusa e Ragusa.  La scoperta, è stata effettuata durante una delle attività di studio degli uccelli selvatici e controlli antibracconaggio che i volontari delle due associazioni stanno effettuando in queste settimane. Gli unici casi di tentativo di nidificazione del fenicottero in Sicilia erano avvenuti tra il 2000 e il 2004 nella sola Riserva orientata di Vendicari. Il fenicottero, specie particolarmente protetta, non nidifica soltanto nel periodo primaverile, ma anche nei mesi di ottobre e novembre, con la schiusa delle uova che, in alcuni casi, si protrae fino a dicembre inoltrato. Non si tratta dunque di anomalie, ma di un comportamento ben noto e documentato dal punto di vista scientifico. "Il tentativo di nidificazione - dice Nino Provenza, delegato Lipu Sicilia - è un'ulteriore e incontrovertibile testimonianza di come l'assenza di attività venatoria sia l'unica strada che permette di realizzare appieno il potenziale naturalistico della zona".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati