Picchia extracomunitario, arrestato tifoso russo a Palermo

Il giovane era nel capoluogo siciliano per assistere ieri sera alla partita del Cska Mosca. L'aggressione è avvenuta, sostengono gli investigatori, per motivi razziali

PALERMO. Un cittadino russo, Anton Starichenko, 26 anni è stato arrestato dalla polizia a Palermo per avere picchiato un extracomunitario e danneggiato alcune automobili.
Il giovane era nel capoluogo siciliano per assistere ieri sera all'incontro di calcio Palermo-Cska Mosca, valido per le qualificazioni dell'Europa League. L'aggressione è avvenuta, sostengono gli investigatori, per motivi razziali. Il ferito è un giovane del Bangladesh, che è stato medicato all'ospedale Ingrassia per la rottura del setto nasale. Il russo aveva in una borsa 12 pietre e una bottiglia di liquore vuota.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati