Catania, scoperta una discarica abusiva vicino all'Oasi del Simeto

CATANIA. Una discarica abusiva in cui sarebbero stato conferiti illegalmente scarti di lavorazioni edili ma anche industriali è stata scoperta da carabinieri in contrada Malaventano, nei pressi del torrente Gornalunga, a ridosso dell'Oasi del Simeto. Militari del comando provinciale e del Nucleo operativo  ecologico hanno sequestrato l'area, che fa parte di un fondo di circa 3mila metri quadrati, e denunciati i due proprietari,  padre e figlio. Militari dell'Arma hanno eseguito una campionatura dei  rifiuti, che per essere nascosti venivano 'miscelati' con della  terra, per accertare la loro tossicità e se ci sono state  infiltrazioni nella falda acquifera. A scoprire l'esistenza della discarica sono stati carabinieri del 12/mo gruppo elinucleo di Catania nel corso di un apposito servizio investigativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati