Caltanissetta, nessuno stop all'erogazione idrica

Fanaco chiuso, ma almeno fino ad oggi il servizio di distribuzione dell'acqua nel Nisseno verrà garantito grazie alle scorte dalle Madonie e dall'Ancipa. Ma domani i rubinetti potrebbero restare a secco

CALTANISSETTA. Il rischio di uno stop all'erogazione idriga per adesso è stato scongiurato a Caltanissetta. Anche se con il Fanaco chiuso ieri mattina per inderogabili interventi in tre punti diversi della condotta, Caltaqua sta cercando di ovviare alle difficoltà garantendo il servizio di distribuzione. Ieri l'acqua è arrivata a Balate (e fasce esterne), oggi sarà erogata nel centro storico. Ma per domani non c'è ancora alcuna certezza e il rischio che l'erogazione venga fermata esiste ancora, come si legge sul Giornale di Sicilia oggi in edicola (edizione locale). Lo stop non è ancora arrivato grazie agli accresciuti quantitativi provenienti dal Madonie est dove le sorgenti non sono andate mai in secca e all'apporto dell'acquedotto Ancipa dove le abbondanti priogge d'inizio settimana hanno fatto alzare il livello delle scorte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati