Bisogna sostenere il Palermo nel bene e nel male

Come ogni settimana, la cultura di fare grande calcio a Palermo è sempre ripagata dalla serietà della società con a capo il nostro presidentissimo che si dedica con passione e sacrifici economici a farci vedere spettacolo... E' facile parlare bene quando le cose vanno per il verso giusto ma nel bene e nel male dobbiamo sempre dire grazie a chi ci permette di vedere cose che prima ci sognavamo col binocolo, anzi è meglio dire, le vedevamo sognandole in tv!
Pastore, un giocatore come Pato, Kakà, come lo era Zauli, giocatori atipici, che fanno la differenza, hanno intelligenza calcistica... questo è il risultato della mia analisi pur da profano ma da vero sportivo, non parlando poi dei due sloveni e Pinilla!
Bisogna tifare sempre qualunque sia il destino della squadra nel suo cammino, sicuramente terrà alto il nome della nostra cara Palermo, che è criticata ed invidiata in tutto il mondo!
Sergio Riccardo Cinà

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati