Anziani sgozzati, i vicini li hanno sentiti gridare

Prima di essere uccisi i coniugi hanno disperatamente richiesto aiuto, urlando con tutte le loro forze

LICATA. Hanno gridato,  disperati, prima di essere uccisi, i due anziani di Licata  trovati sgozzati nella loro abitazione in una zona centralissima  della cittadina. A sentire le urla dei due sono stati i vicini  di casa che, prima ancora di accorrere per andare a vedere cosa  stesse accadendo, hanno chiamato il 118, temendo che si fossero  sentiti male.     A trovare i cadaveri, che hanno la gola recisa da un'arma da  taglio con una grossa lama, è stato il personale del servizio  d'emergenza.     Antonino Timoneri, una delle due vittime, era un sindacalista  in pensione molto conosciuto nella zona. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati