Fitto: "Fondi Fas? Prima si pensi a come spenderli"

Il ministro per i Rapporti per le Regioni a Catania: "Dei fondi precedenti a quelli 2007-2013 utilizzato solo il 38%. Servono tempi certi e meccanismi semplificati"

CATANIA. "Sul Fas precedente a quello 2007-2013 la percentuale di spesa è stata del 38%, prima di attivare una nuova spesa con strumenti che sono fermi da utilizzare in questa direzione io penso che sia doveroso da parte del governo porsi il problema per il quale fino ad oggi si é speso solo il 38% dei soldi". Lo ha affermato il ministro per i Rapporti per le Regioni, Raffaele Fitto, a margine dell'assemblea dell'Upi a Catania.     
"E' inutile chiedersi - ha aggiunto il ministro - quando sblocchiamo il nuovo Fas. Lo faremo nei prossimi giorni quando sarà varato il piano per il Sud del Governo. Il piano  prevederà dei meccanismi che si interrogheranno, dando mi auguro soluzioni all'utilizzo delle risorse che fino a oggi abbiamo sullo sfondo nel Mezzogiorno".     
"Tutto questo - ha chiosato Fitto - deve essere inserito in un meccanismo di spesa che deve funzionare, semplificare e avere tempi certi e che non deve portare a mille rivoli di intervento che talvolta rischiano di fare spendere male le risorse".
  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati