Centorrino, 136 milioni per interventi negli edifici scolastici

I fondi, tra risorse statali, regionali ed europee, destinati all’adeguamento degli istituti in materia di barriere architettoniche, messa in sicurezza e prevenzione del rischio

PALERMO. "Il piano della regione sull'edilizia scolastica individua una serie di interventi di adeguamento delle barriere architettoniche, messa in sicurezza e prevenzione del rischio degli edifici da attuare con un cofinanziamento di circa 136 milioni di euro, tra risorse statali, regionali  ed europee". Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione e formazione professionale Mario Centorrino  nel corso della conferenza stampa di presentazione del piano per l'edilizia scolastica realizzato dalla Regione per oltre 2000 istituti scolastici siciliani.
"Si tratta di misure da realizzare - continua Centorrino - attraverso tre linee di intervento. Il primo ciclo di interventi ne prevede circa 126, per il secondo, invece, si dovrà guardare alla congruenza tra domande presentate dalle scuole e finanziamenti che potranno essere accordati. In ogni caso per questa linea di intervento l'80% delle risorse sarà destinata alle  scuole primarie, il restante 20% per quelle di secondo grado".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati