Castelvetrano, giovane danneggia auto: picchiato dai proprietari

CASTELVETRANO. Due fratelli di 28 e 26 anni, Giacomo e Carmelo Caracci, di Castelvetrano (Trapani) sono stati arrestati dai carabinieri per sequestro di persona, lesioni gravi e detenzione e porto abusivo di coltello. Avrebbero organizzato una spedizione punitiva nei confronti di un ragazzo di 17 anni, M. A., "colpevole" di avere rotto il deflettore della loro macchina. La vittima è stata caricata in auto e picchiata in una zona isolata di Castelvetrano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati