Iran, impiccati due uomini per traffico di droga

TEHERAN. Due uomini condannati per traffico di stupefacenti sono stati messi a morte per impiccagione in una prigione della città di Ahvaz, nel sud-est dell'Iran. Lo riferisce l'agenzia Fars senza precisare data dell'esecuzione e nomi dei condannati.
Queste impiccagioni, secondo una stima basata sulle informazioni della stampa locale, portano ad almeno 136 il numero di esecuzioni compiute in Iran dall'inizio dell'anno dopo che nel 2009 erano state giustiziate almeno 270 persone. Assieme a Cina, Arabia Saudita e Stati Uniti, l'Iran è uno dei paesi dove viene eseguito il maggior numero di condanne a morte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati