Oltre 200 bimbi a lezione di pescato siciliano

PALERMO. Oltre duecento bambini, gli  allievi di due istituti alberghieri, decine di insegnanti e  chef. Sono i numeri della prima edizione del Sicilian Fish  School, la manifestazione organizzata dall'associazione Enos di  Palermo, con il contributo del dipartimento regionale alla  Pesca, nell'ambito del progetto "Pescato di Sicilia". L'obiettivo era di insegnare ai più piccoli il valore e il  sapore del pesce azzurro; nelle prime due tappe, a Menfi e a  Bronte, sono stati coinvolti i bambini delle scuole elementari e gli allievi degli alberghieri di Sciacca e Giarre. La  manifestazione si concluderà domani a Palermo alle Officine  Baronali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati