Atto intimidatorio contro assessore a Campobello di Mazara

Andrea Passanante ha trovato 15 alberi di ulivo con i rami tagliati, in un appezzamento di terreno di sua proprietà

CAMPOBELLO DI MAZARA. Attentato intimidatorio nei confronti dell'assessore comunale al Turismo, Sport e Spettacolo di Campobello di Mazara Andrea Passanante che ha trovato 15 alberi di ulivo con i rami tagliati, in un appezzamento di terreno di sua proprietà.     Passanante, che nella precedente legislatura consiliare ha ricoperto l'incarico di presidente del Consiglio comunale, è proprietario di un oleificio che sorge in contrada Erbe bianche. Solidarietà al politico viene espressa dal sindaco Ciro Caravà che condanna "il vile gesto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati