Romeno accoltellato da connazionale a Trapani, è grave

La vittima, un giovane di 33 anni, è stato raggiunto da quattro fendenti. Uno gli ha perforato un polmone

TRAPANI. E' in fin di vita un giovane romeno accoltellato la scorsa notte a Trapani da un connazionale, al culmine di una violenta lite. L'aggressore è stato arrestato dalla polizia. Si tratta di Stoica Gheorghe, 57 anni, che deve rispondere di tentato omicidio. Gli agenti della Squadra volante hanno sequestrato l'arma: un coltello da cucina.
La vittima, un giovane di 33 anni, è stato raggiunto da quattro fendenti. Uno gli ha perforato un polmone. L'accoltellamento è avvenuto in una abitazione del centro storico. I motivi della violenta lite sono ancora in corso di accertamento. Il ferito è stato soccorso da una pattuglia della polizia in via Libertà; era riverso per terra  in una pozza di sangue. Adesso è ricoverato al Sant'Antonio Abate, con riserva sulla vita. Ha riportato ferite al torace, al collo e alla spalla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati