Università di Palermo, occupate le presidenze in due facoltà

Azione di protesta degli studenti di Scienze e Scienze politiche contro il ddl Gelmini. Striscioni esposti a Lettere

PALERMO. Gli studenti palermitani di Scienze e Scienze politiche hanno occupato le presidenze delle rispettive facoltà per protestare contro il ddl Gelmini, mentre i ragazzi di Lettere e filosofia hanno esposto striscioni sui muri della facoltà.   
"Dopo il corteo di centinaia di universitari dell'8 ottobre - si legge in una nota degli studenti - continua a montare la protesta nelle facoltà e già segna le sue prime vittorie, tra le quali il rinvio della discussione del ddl alla Camera e le crescenti contraddizioni dentro la maggioranza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati