Gravina di Catania, incendiata l’auto di un dirigente comunale

GRAVINA. Un attentato incendiario é stato compiuto nei confronti del capo ufficio tecnico del  Comune di Gravina di Catania, Salvatore Contraffatto. Due giovani a bordo di uno scooter hanno cosparso di benzina la sua auto, una Fiat Idea, appiccando il fuoco che ha distrutto la vettura. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. L'attentato è avvenuto nel parcheggio della villa comunale,  a poca distanza dal Municipio intorno alle 13. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Gravina per i  rilievi e le indagini. Ai militari dell'Arma il dirigente del Comune ha detto di non  avere subito minacce o richieste particolari. Sulla vicenda la  Procura della Repubblica di Catania ha aperto un'inchiesta.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati