A Palermo il mercato del contadino con sede stabile

PALERMO. Da domani, venerdì 15 ottobre a Palermo il mercato degli agricoltori del Consorzio Isola dei Sapori sarà un appuntamento quotidiano e non più saltuario. Alle 16,30 sarà infatti inaugurato in via Enrico Albanese 62 il locale al chiuso dove dal lunedì al venerdì saranno presenti a turno otto dei 24 espositori e i gruppi di acquisto solidale. Resta confermato il mercato all’aperto che si svolge invece ogni sabato, dalle 8, in via dell’Antilope nel quartiere Bonagia. Nel corso del pomeriggio di venerdì sarà offerta una degustazione libera delle tante delizie che si potranno trovare in questa nuova mostra mercato.
Ogni martedì, mercoledì e giovedì (orari: 9—13 e 16-19) agricoltori, allevatori ed artigiani dell’enogastronomia tipica siciliana proporranno un ampio paniere di prodotti “con la firma” tra frutta e ortaggi di stagione, formaggi, salumi, carne, pasta fresca, biscotti, dolci, miele e conserve. Dal numero della tessera della Cia Sicilia di ogni espositore, i consumatori curiosi o esigenti potranno sapere dove e come produce l’azienda che aderisce al progetto di rintracciabilità della Cia Sicilia. Il tutto portando a casa un certo risparmio, dato che si acquista direttamente dai produttori che garantiscono un prezzo congruo all’alta qualità che vuole rimanere la caratteristica principale di questo mercato.
Il lunedì e venerdì, invece, sarà dedicato ai gruppi di acquisto solidale. Ognuno di questi (è già attivo quello dell’associazione Saperi e Sapori di Sicilia) avrà a disposizione uno spazio dove potrà consegnare ai componenti i prodotti ordinati. E per chi non fa parte di un Gas sarà possibile aderirvi oppure riempire il proprio paniere per telefono o posta elettronica. In ogni caso il listino – che cambierà ciclicamente rinnovandosi nell’offerta - è unico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati