Punta Raisi, installata in pista l’antenna mobile

Il sistema di radioassistenza è fondamentale nello svolgimento delle operazioni in bassa visibilità: era andato distrutto dall’Airbus andato fuori pista il 24 settembre

PALERMO. L'Enav ha installato nella pista 07/25 dell'aeroporto di Palermo l'antenna mobile Ils (Instrument landing system), il sistema di radioassistenza che era stato distrutto dall'Airbus della Windjet uscito fuori pista in fase di atterraggio lo scorso 24 settembre.
Alle operazioni di allestimento hanno assistito i dirigenti di Gesap, la società che gestisce lo scalo Falcone e Borsellino, e il presidente di Enac, Vito Riggio. L'antenna Ils è ritenuta fondamentale nello svolgimento di operazioni in bassa visibilità, permettendo di portare a termine atterraggi con una visuale orizzontale ridotta anche a meno di 100 metri. L'Ils provvisorio, installato con sei giorni di anticipo rispetto ai programmi, garantirà la stessa operatività dell'Ils definitivo che sarà in funzione a fine anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati