Famiglia rapinata a Campobello di Licata: bottino di 10 mila euro

CAMPOBELLO DI LICATA. Una donna di 49 anni, il fratello di 58 e il nipote di 14 anni sono stati rapinati, a Campobello di Licata, lungo la statale 123 da due banditi.  Le vittime di Delia (CL) si erano spostate a Campobello di Licata per vendere uva e avevano incassato 6 mila euro. Lungo la strada per il ritorno a casa la loro Fiat Croma è stata bloccata da una Fiat Uno, risultata rubata a Canicattì, e i due malviventi, armati di pistola, si sono fatti consegnare tutto il denaro che i tre avevano: circa 10 mila euro.  Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati