Militari uccisi, il condorglio di Napolitano

Il presidente della Repubblica ha appreso con "profonda commozione la notizia", rendendosi interprete del "profondo cordoglio del Paese"

ROMA. Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, "appresa con profonda commozione la notizia del gravissimo attentato in cui hanno perso la vita quattro militari italiani impegnati nella missione internazionale per la pace e la stabilità in Afghanistan - rendendosi interprete del profondo cordoglio del Paese - esprime i suoi sentimenti di solidale partecipazione al dolore dei famigliari dei caduti". Lo rende noto il Quirinale in un comunicato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati