Trovato con 100 ovuli di droga: fermato in aeroporto

L'episodio al Falcone-Borsellino di Palermo. L'uomo, originario di Alcamo, era provenienta da Barcellona. Si trova piantonato all'ospedale di Partinico

PALERMO. E' stato scoperto nell'aeroporto di Palermo con un centinaio di ovuli di hashish nello stomaco, per un peso complessivo di circa mezzo chilogrammo. La Guardia di Finanza ha così denunciato per detenzione illecita di stupefacenti T.G., 58 anni, palermitano che gestisce un'azienda agricola ad Alcamo, nel trapanese. E' stato lo stesso imprenditore, proveniente da Barcellona, ad ammettere di avere ingerito gli ovuli dopo essere stato accompagnato nell'ospedale di Partinico per essere sottoposto ad una radiografia. L'uomo è attualmente piantonato nell'ospedale di Partinico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati