Nuova Himera, 7 denunciati per bancarotta a Termini

PALERMO. Sette persone sono state denunciate, nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Termini Imerese sul fallimento della "Nuova Himera", società cooperativa a responsabilità limitata, che opera nel settore della fornitura di servizi. Si tratta di responsabili legali, sindaci e amministratori di fatto accusati di bancarotta fraudolenta documentale. Dalle indagini sono emerse irregolarità nella tenuta della contabilità e l'omesso deposito dei bilanci per più anni d'imposta (dal 2002 al 2006). In particolare gli amministratori delle società, negli anni precedenti la dichiarazione di fallimento, pronunciata nel 2008 dal tribunale di Termini Imerese, avrebbero fatto sparire dall'attivo fallimentare beni (mezzi di trasporto e merci) e denaro oltre 500mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati