Eolico, arrestato il sindaco di Raccuja

Operazione della polizia nel Messinese: oltre a Cono Salpietro in manette anche due imprenditori. Sequestrate due aziende

RACCUJA. Il sindaco di Raccuja, Cono Salpietro, è stato arrestato insieme ad altri due imprenditori nell'ambito di un'operazione condotta da polizia e carabinieri sulla gestione degli appalti per il Parco Eolico. Per altre cinque persone, tra cui alcuni amministratori, è stato emesso invece un provvedimento di obbligo di firma. L'operazione, denominata Eolo, è ancora in corso  e sta portando anche al sequestro preventivo di due aziende che hanno lavorato alla realizzazione di due impianti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati