Tir si schianta a Mondello, un testimone: siamo vivi per miracolo

Vincenzo Schillaci: è arrivato a tutta velocità e solo per puro caso non ha preso in pieno pure me

PALERMO. "Siamo vivi per miracolo il tir è arrivato a tutta velocità e solo per puro caso non ha preso in pieno pure me". Lo dice Vincenzo Schillaci un testimone dell'incidente mortale che si è verificato a Mondello.
"La motrice non ha accennato minimamente a frenare ha imboccato la piazza tirando dritto - continua Schillaci – come se la curva non ci fosse entrando sparato sulla spiaggia di fronte. Mi sono alzato e con altre persone abbiamo dato subito i primi soccorsi alle vittime".
"Appena giunti abbiamo visto una scena raccapricciante - aggiunge - la nonna dei bambini rimasti feriti era sotto il camion senza vita e i nipotini distesi a pancia in giù sulla sabbia".
"Non è la prima volta che si verifica un incidente così grave - dice Clelia La Terra, titolare del chioschetto 'Il Baretto' di Mondello -. Solo 15 giorni fa una macchina si è schiantata contro un albero a poca distanza dal bar anche in quel caso abbiamo sfiorato la tragedia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati