Incidente a Mondello, tir si schianta sul Mida: una morta

La vittima è una donna di 69 anni, Maria Claudia Pensabene. Tra le prime ipotesi un guasto ai freni del pesante automezzo

PALERMO. Una donna è stata travolta e uccisa da un tir in piazza Valdesi a Palermo. Il camion è finito contro il "Mida" e ha investito la vittima e altre persone che sarebbero ferite.
Tra i feriti dell'incidente  ci sono due bambini. In tutto i feriti, che sono stati portati in ospedale e non sarebbero gravi, sono due adulti e due bambini, forse parenti della vittima. Non è stata ancora resa nota l'identità della vittima. La salma è ancora accanto al Tir.
Il locale, con una veranda davanti al mare, è stato travolto dal veicolo che ha finito la sua corsa sulla spiaggia.
Al momento dell'incidente il litorale era affollato di bagnanti, tra i quali numerosi bambini, che si sono visti piombare addosso all'improvviso il mezzo. Due bambini sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico; i medici li stanno ancora visitando. Gli altri due feriti sono stati invece trasportati a Villa Sofia. Per spostare il mezzo sono intervenuti i vigili del fuoco con le autogru.
Tra le prime ipotesi un guasto ai freni del pesante automezzo che potrebbero aver funzionato male alla fine della lunga discesa prima del luogo in cui si trova il chiosco.


LA RICOSTRUZIONE. E' stata la nonna a salvarli, facendoli scansare mentre sopraggiungeva il Tir impazzito che ha travolto la donna uccidendola. E' questa la prima ricostruzione dello spaventoso incidente avvenuto nel pomeriggio sulla spiaggia di Mondello, dove la motrice di un autorimorchio è finita su un bar del litorale, dopo avere rotto i freni, seminando morte e terrore.
La vittima è una donna di 69 anni, Maria Claudia Pensabene, che è riuscita miracolosamente ad allontanare, un attimo prima di essere falciata dal pesante automezzo, che l'ha decapitata, i suoi due nipotini, G. e S. B., rispettivamente di uno e tre anni. I piccoli, che hanno varie contusioni, si trovano in questo momento al Pronto Soccorso dell'ospedale dei Bambini, in attesa di essere sottoposti ad alcuni accertamenti diagnostici. Secondo i medici, tuttavia, non sarebbero in pericolo di vita.
Feriti anche due adulti che, a quanto appreso in un secondo momento, non sarebbero gravi: una donna di 39 anni e un uomo di 26, che hanno fratture agli arti. Anche l'autista del Tir, Enrico D'Alessandri, un palermitano di 36 anni, é stato accompagnato in ospedale in evidente stato di choc.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati