Alcamo, stop al servizio bus

Interrotta la convenzione con l’Ast: l’amministrazione comunale non è in grado di far fronte alle spese previste dal contratto

ALCAMO. Da oggi il servizio di trasporto pubblico urbano ad Alcamo cessa di essere attivo. La convenzione con l’Ast, stipulata per 36 mesi dal primo luglio 2008 fino al 30 giugno 2011, è stata interrotta poiché l’amministrazione comunale non è in grado di far fronte alle relative spese.
Ma soprattutto in considerazione del fatto che tale servizio è scarsamente utilizzato dai cittadini e quindi si è rivelata un fallimento la politica volta a incentivare l’uso degli automezzi pubblici ad Alcamo e a migliorare la viabilità oltre che a ridurre l’emissione di gas di scarico altamente inquinanti.
Un servizio nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati