Papa a Palermo, Romeo: mettiamo a frutto questa straordinaria esperienza

L’arcivescovo: “Sta a noi camminare alla luce di quello che il Pontefice ci ha detto. Bisogna proporre un modello diverso”

PALERMO. La visita del papa a Palermo è stata un successo, secondo l’arcivescovo Paolo Romeo, presidente della Conferenza episcopale siciliana. “La gente si aspetta questo da noi, il Papa è venuto per offrire una risposta agli aneliti della gente. Sta a noi ora mettere a frutto questa straordinaria esperienza”, commenta in un’intervista pubblicata sul Giornale di Sicilia di oggi e firmata da Alessandra Turrisi.
“Se noi lasciamo crescere una gioventù oziosa, la abituiamo alla crescita dei vizi – aggiunge Romeo -. Questo stato di cose non si combatte condannando i vizi, ma proponendo un modello diverso. Osserviamo la formazione di una famiglia: non si può essere educatori a ore, ma dedicati all’educazione”.
Sulle parole del Papa commenta: “Sta a noi camminare alla luce di quello che il Papa ci ha detto, in ricordo di questa giornata. Dipende da noi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati