Fini: "Tenersi pronti alle elezioni anticipate"

il presidente della Camera durante la riunione a FareFuturo: "Auspico che il governo arrivi a fine legislatura, ma dobbiamo tenerci pronti ad eventuali sorprese". E promette: "Fli non una piccola An ma grande Pdl"

ROMA. Non una “piccola An” ma piuttosto un “Pdl in grande”. Gianfranco Fini presenta così il suo nuovo partito, il neonato Fli, durante la riunione con gli altri esponenti a FareFuturo.Con un avvertimento preciso. “Auspico che il Governo attuale arrivi fino alla fine della legislatura, ma dobbiamo tenerci pronti ad eventuale sorprese, cioè alle elezioni anticipate”, dice fini. Il presidente della Camera ha presentato il suo progetto nel modo più chiaro possibile: "Non voglio più commettere gli errori che ho fatto con Alleanza nazionale. Se partiamo con la logica dei colonnelli e dei soldati, rischiamo di replicare quegli errori – dice Fini - Quella di oggi è una riunione tra le più importanti per avviare il percorso di un partito che viene concepito oggi ma nascerà più avanti. Il comitato promotore siete tutti voi. Però d'ora in poi parliamo di politica: non voglio più gelosie e personalismi, niente falchi e colombe. La barca è di tutti e tutti dobbiamo remare nella stessa direzione".



La prima tappa è quella di Perugia, dove il 6 e 7 novembre è da tempo fissata la convention di Generazione Italia, per quella che diventerà una sorta di presentazione del manifesto. "Non può più essere un appuntamento solo di Generazione Italia, ma una tappa del percorso di creazione del partito - ha detto chiaramente il leader di Fli- da oggi si dovrà parlare solo di Futuro e Libertà e raccordare i diversi soggetti che compongono l'arcipelago che ruota intorno a Fli". A Perugia "bisognerà spiegare bene il messaggio e l'identità del partito che nascerà, individuando punti valoriali e programmatici di un ideale manifesto da presentare alla convention". "Serve uno sforzo di elaborazione - ha spronato Fini - e poi dovrà partire una campagna di adesione al manifesto sul territorio, per arrivare quindi, a metà gennaio, ad un altro appuntamento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati