Arrestato fratello boss Fanara, in casa nascondeva arsenale

Durante una perquisizione i carabinieri hanno trovato due pistole, una balestra con frecce, una carabina, bilancini di precisione per il confezionamento di munizioni e polvere da sparo

MONTALLEGRO. Sfonda la porta di casa della sua ex convivente, la minaccia e poi la picchia. Per questo motivo i carabinieri hanno arrestato, nella tarda serata di ieri, a Montallegro (Ag), Daniele Fanara, 39 anni, di Santa Elisabetta, accusato anche di detenzione illegale di armi e munizioni. Durante la perquisizione in casa di Fanara, i militari hanno trovato un arsenale composto da due pistole, una balestra con frecce, una carabina, bilancini di precisione per il confezionamento di munizioni e polvere da sparo.
Daniele Fanara è fratello di Giuseppe, 54 anni, condannato a 2 ergastoli, nell'ambito dei processi denominati 'Domino' e 'Sicania 2', perché ritenuto capomafia e responsabile di omicidi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati