Sconfitta a Lecce, mea culpa di Giampaolo

"La partita l'abbiamo un po' sottovalutata non prima del match ma quando eravamo già in campo"

CATANIA. Un po' di recriminazione da parte di Marco Giampaolo per la sconfitta del suo Catania sul campo del Lecce.
"La partita l'abbiamo un po' sottovalutata non prima del match ma durante". A dirlo è il tecnico del Catania Marco Giampaolo dopo la sconfitta di ieri a Lecce. "Forse abbiamo creduto che potesse essere facile far gol, noi invece non ci siamo riusciti. Quando lo abbiamo subito la partita si è fatta un po' più complicata, anche se abbiamo avuto occasioni nella parte finale. Non dovevamo perderla per la personalità dimostrata, usciamo a mani vuote per quel filo sottile che possono decidere le gare".
Per Maxi Lopez è ancora lontana la forma brillante vista nella passata stagione, ma Giampaolo non dispera: "Ha dimostrato di avere numeri importanti e per me resta un giocatore di valore". Antenucci in coppia con l'argentino? "Maxi Lopez ha dimostrato che da solo gioca meglio, forse fa piu' fatica quando deve dividere lo spazio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati