Gela, disoccupato trovato morto in casa

La vittima è Sergio Ciaramella, 44 anni, tossicodipendente, noto in città per clamorose azioni di protesta. Si sospetta un'overdose di farmaci

GELA. E' stato trovato in via Caltanissetta, nella sua abitazione, privo di vita. Il cuore di Sergio Ciaramella, 44 anni, tossicodipendente, noto per alcune clamorose azioni di protesta per chiedere lavoro e alloggio, ha smesso di battere forse per un'overdose di farmaci. A trovarlo nel suo letto alcuni parenti che hanno chiesto l'intervento del personale del 118 e della polizia. Il corpo non presenterebbe alcun segno di violenza.
Maggiori dettagli sull'edizione di Caltanissetta del Giornale di Sicilia in edicola oggi (4 ottobre 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati