Messina, rapinano banca prima di andare a scuola: arrestati

Due ragazzi di 17 e 21 anni sono finiti in manette per un colpo alla Banca "Antonello da Messina", che aveva fruttato ai malviventi 8520 euro

MESSINA. Prima di andare a scuola serale ha rapinato la banca 'Antonello da Messina' insieme a un complice, portando via 8520 euro, ma gli agenti sono riusciti ad arrestarlo nella città dello Stretto. Sono così finiti in manette, ieri, G.A., 17 anni, e il suo complice Franceco Alesci, di 21, che ha fatto da palo durante il colpo.  La polizia li ha rintracciati grazie alle immagini delle telecamere a circuito chiuso. Il minore era armato di coltello e ha minacciato la cassiera. I poliziotti hanno trovato a casa di G.A. 3050 euro, parte della refurtiva, e il giubbotto utilizzato durante la rapina. A casa di Alesci trovati 2950 euro. Nei cassonetti vicino alla banca, i poliziotti hanno recuperato gli indumenti utilizzati da Alesci durante la rapina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati