Cadavere in mare a Panarea: è vittima alluvione Atrani

Secondo quanto riportato dalle autorità il corpo è quello di Francesca Mansi, la giovane dispersa nella tragedia scorso 9 settembre

PANAREA. Il cadavere di una donna é stato trovato in mare nell'isola di Panarea, nelle Eolie. Il corpo è in avanzato stato di decomposizione. A notarlo, a nove miglia da Lipari, nel tratto tra le due isole, sono stati alcuni diportisti in transito. Secondo quanto riportato dalle autorità il corpo è quello di Francesca Mansi, 25 anni. La giovane era stata travolta dal fango nell'alluvione dello scorso 9 settembre ad Atrani, nel Salernitano. La conferma è arrivata dallo zio, Pio Mansi, che ha descritto ai carabinieri gli abiti che indossava la ragazza al momento della scomparsa e che corrispondono. Sul cadavere infatti c'è lo stesso abbigliamento indossato da Francesca quella sera, cioè una maglietta bianca con un personaggio di Walt Disney, un paio di jeans neri e un paio di scarpe 'Converse All Star'. Nell'area è giunto un gommone della Guardia costiera, che ha prelevato il corpo per trasportarlo nella camera mortuaria del cimitero. Intervenuti con una motovedetta anche i carabinieri, che hanno avviato le indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati