Palermo, carabiniere investe romena e non si ferma: donna è grave

La vittima è in prognosi riservata all'ospedale Civico. I vigili stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente, avvenuto alle 5.30 in corso Calatafimi

PALERMO. Un marescialo dei carabinieri, di cui non è stata resa nota l'identità, ha investito, stamane alle 5.30, con la sua auto Opel Corsa una badante romena di 32 anni R.T., in corso Caltafimi. La vittima ha la prognosi riservata ed è ricoverata in Rianimazione nell'ospedale Civico. Secondo alcune testimonianze l'investitore sarebbe fuggito senza soccorrere la vittima.  I vigili urbani stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente. La posizione del maresciallo, dice una nota dei carabinieri, è al vaglio della procura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati