Il Papa a Palermo, ecco i divieti e le chiusure

A partire da oggi cominciano ad essere transennate le prime strade. La rivoluzione del traffico, però, continuerà anche nelle prossime ore e fino a domenica. Previste grandi aree parcheggio per gli automobilisti

PALERMO. Si contano le ore ormai per l’arrivo del Papa e in città continuano i preparativi. Già da ieri è stato in parte rivoluzionato il traffico urbano, con aree chiuse e divieti che nei prossimi giorni e fino a domenica si inaspriranno ancora.

OGGI
Sono partiti i lavori per la realizzazione del palco fra via Ruggero Settimo e via Emerico Amari e nella zona del Politeama sono scattati divieti di transito e di sosta in molte strade limitrofe.
Sempre oggi, inoltre, a partire dalle 14 e sino alla mezzanotte di domenica saranno in vigore i divieti di sosta in una vasta area della città, da piazza De Gasperi al Foro Italico, dalla Cattedrale a via Lincoln.

SABATO
In occasione del concerto che si svolgerà a piazza Politeama, a partire dalle 15 e sempre fino alla mezzanotte dell’indomani, i divieti nel centro storico si estenderanno ulteriormente.

DOMENICA
Alle 6.30 saranno transennate tutte le arterie del percorso del Papa. Lungo le strade chiuse, verranno lasciati aperti alcuni varchi che potranno essere attraversati solo se gli uomini delle forze dell’ordine lo riterranno opportuno.
Gli automobilisti potranno parcheggiare le loro auto in grandi spazi e parcheggi: all’interno del mercato ortofrutticolo in via Montepellegrino, in viale Francia, in via Ernesto Basile e alcuni altri spazi ancora.


L’elenco delle piazze e delle strade che saranno chiuse nei tre giorni fino all’arrivo del Pontefice, i nomi degli spazi in cui sarà possibile parcheggiare la propria auto e un grafico che riporta le aree cittadine che sono o verranno transennate nelle prossime ore è disponibile nell’edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, venerdì 1 ottobre 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati