Costringeva la figlia di 8 anni a veder film porno

A giudizio a Trapani un uomo di 41 anni. Secondo l'accusa avrevve anche picchiato i familiari

TRAPANI. Un uomo di 41 anni di Trapani, é stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari per maltrattamento nei confronti della moglie e delle figlie di 13 ed 8 anni. Secondo l'accusa, l'indagato avrebbe, tra l'altro, oltre che picchiare i familiari, costretto la figlia di 8 anni a vedere film pornografici e ad assistere a rapporti sessuali con la moglie. Il processo è stato fissato per il prossimo gennaio     

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati