Rifiuti, riavviata la raccolta nell'Agrigentino

Gli autocompattatori tornano al lavoro a Canicattì, Licata e in altri cinque comuni consorziati dopo la riapertura della discarica di Siculiana

CANICATTI'. E' ripresa all'alba la raccolta dei rifiuti nei sette comuni dell'Agrigentino consorziati alla Dedalo Ambiente. Gli autocompattatori hanno cominciato la raccolta a Canicattì, Licata e negli altri cinque comuni consorziati destinando il conferimento dei rifiuti alla discarica di Siculiana che dopo quattro giorni ha riaperto i cancelli in seguito alle assicurazioni arrivate ieri sera circa l'anticipazione sul pagamento dei debiti maturati da parte della Dedalo Ambiente e di alcuni comuni.     
Il 5 ottobre nel corso di un vertice tra rappresentanti dei comuni, della Dedalo Ambiente, della Catanzaro Costruzioni (proprietaria della discarica, ndr), della Protezione Civile regionale e delle istituzioni regionali con competenza in materia di rifiuti si cercherà di trovare una soluzione definitiva al ripetersi di questo problema.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati