Giarre, sbarco di clandestini nella notte

I carabinieri del centro in provincia di Catania hanno bloccato 34 extracomunitari, uomini e ragazzi che hanno detto di essere egiziani. E' il terzo arrivo in nove anni

GIARRE. Uno sbarco di clandestini é avvenuto la notte scorsa tra Mascali e Giarre, è il terzo che avviene dal 2001 a oggi nel Catanese. Carabinieri della compagnia di Giarre, in collaborazione con la locale capitaneria di porto, hanno già bloccato 34 clandestini, uomini e ragazzi che hanno detto di essere egiziani.     
Ricerche sono ancora in corso, ma non è stata trovata alcuna imbarcazione. Gli investigatori ritengono che siano stati lasciati in zona da un peschereccio che poi è fuggito. Non è escluso che sia stata utilizzata anche una nave 'madre'.    
Nel Catanese ci sono soltanto altri due precedenti di sbarchi di immigrati, entrambi avvenuti in zone marinare di Acireale: il 22 ottobre del 2001 a Pozzillo arrivarono una quarantina di cingalesi, l'8 gennaio del 2002 a Santa Tecla altri 92 loro connazionali. Per quest'ultimo sbarco furono arrestati il comandante e i tre membri dell'equipaggio, tutti originari dello Skri Lanka, del natante con il quale i clandestini erano stati condotti in Sicilia.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati