Si finge giardiniere e ruba una borsa: arrestato nell'Ennese

ENNA. E' entrato con un coltello nel cortile di un asilo a Pergusa, nell'Ennese, con la scusa di tagliare l'erba delle aiuole, ma dopo avere rubato la borsa di un'insegnante ha tentato di fare perdere le sue tracce. Ma la fuga per Maurizio Cappa, 36 anni è durata poco. E' stato rintracciato dalla polizia e arrestato con l'accusa di furto aggravato e porto ingiustificato di arma bianca.
Le maestre dell'asilo, avendo visto aggirarsi in cortile un uomo, vestito con una tuta da ginnastica che, impugnando un coltello, sosteneva di essere stato incaricato dal comune per la manutenzione delle aiuole, si erano allarmate e avevano chiesto al personale scolastico di chiudere il portone d'ingresso. Ma approfittando della concitazione, l'uomo è riuscito, da una finestra aperta, ad entrare a scuola e a rubare la borsa con il portafogli che conteneva 50 euro.    
Cappa, sposato e padre di tre figli, fu arrestato in passato per avere rubato del cioccolato da un supermercato. Ed è stato anche fermato per guida senza patente. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati