Palermo, cala il sipario sul concorso di salto ad ostacoli

PALERMO. Con il premio Coni Sicilia, una prova a barrage consecutivo, si è conclusa ufficialmente la 52/a edizione del Concorso internazionale di salto ostacoli di Palermo, che è stato ospitato all'interno del parco della Favorita.
La vittoria è andata al marsalese Francesco Alagna, in sella a Veni de Joncmensil, che ha chiuso il proprio barrage con 2 percorsi netti in 49"56. Alle sue spalle, in 2/a posizione, la palermitana Alice Loiacono, su Orpheus, che ha chiuso senza errori, ma con il tempo di 52"60. Terzo il lombardo Diego Chiantante, in sella a One Nigth Pleasure (0/0; 52,75).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati