Lombardo: appoggio a Berlusconi? Dipende dai programmi

Il presidente della Regione alla festa dell'Autonomia a Catania. "Conta la credibilità. Contrasti tra Fini e il premier? Preoccupanti"

Sicilia, Politica

CATANIA. "Il nostro appoggio a Berlusconi?  Dipende dai programmi, ma soprattutto dalla loro credibilità". Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana e leader del Mpa, Raffaele Lombardo, a margine della festa dell'Autonomia  a Catania.  
"Le parole si sono sprecate, anche se non in tutti questi  ultimi due anni - ha aggiunto Lombardo - perché questo è avvenuto per la Sicilia sempre, almeno negli ultimi 150 anni".  Sul contrasto tra Berlusconi e  Fini ha detto: "Preoccupante e inquietante, anche per le sorti della democrazia del nostro paese. E' incredibile e intollerabile - ha aggiunto Lombardo - che  si aggredisca chi non la pensi come noi attraverso un massiccio attacco quotidiano da parte della stampa e delle televisioni. Il dissenso va rispettato e quando serve bisogna tenerne conto. Il  metodo Boffo - ha osservato il leader del Mpa - appartiene a  paesi come Bielorussia e Libia, non a quelli democratici come  l'Italia è e vuole restare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati