Trapani, giunta ridotta ma resta il difensore civico

Quattro assessori in meno porteranno a un risparmio annuale di 200 mila euro. Approvata dal Consiglio comunale la modifica allo statuto

Sicilia, Cronaca

TRAPANI. Quattro assessori in meno, il difensore civico resta ma costerà meno. E' il risultato della modifica dello statuto approvato dal Consiglio comunale per ridurre le spese della politica. Difatti con la riduzione dei membri della giunta si risparmieranno poco più di 200 mila euro l'anno, visto per ogni assessore si spendono 50 mila euro lordi. Resta invece al suo posto il difensore civico che però percepirà 10 mila euro l'anno e non più 50 mila.
Maggiori dettagli sull'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia (24 settembre 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati