Sbarchi di immigrati con gli off-shore: arrestati due maltesi

Joseph Xerry, di 43 anni, e Kurt Buhagir, di 25, avrebbero fatto parte di una banda che organizzava una tratta di persone tra Libia, Malta e Sicilia

RAGUSA. Avrebbero fatto parte di una banda che, servendosi di potenti motoscafi con motori off-shore, organizzava una tratta di persone tra la Libia, Malta e la Sicilia.     
E' l'accusa contestata a due maltesi, Joseph Xerry, di 43 anni, e Kurt Buhagir, di 25, ai quali la squadra mobile e la guardia di finanza di Ragusa hanno notificato un provvedimento cautelare per associazione per delinquere finalizzata all'immigrazione clandestina.    
L'ordine di custodia cautelare è stato emesso dal Gip Salvatore Giampiccolo, su richiesta del procuratore capo di Ragusa, Carmelo Petralia.    
I due indagati sono detenuti dal 18 ottobre del 2009, da quando furono arrestati in flagranza di reato durante uno sbarco di immigrati nel Ragusano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati