Mafia nell’Agrigentino, i nomi degli arrestati

RIBERA. L'operazione, denominata 'Family', che ha permesso di disarticolare la famiglia mafiosa di Castrofilippo (Ag), ha portato in carcere, oltre al sindaco Salvatore Ippolito, 54 anni, eletto nelle liste del Pdl l'11 giugno del 2006, altre 4 persone: si tratta di Angelo Alaimo, 63 anni; l'omonimo Angelo Alaimo, 53; Antonino Bartolotta, 85; Giuseppe Arnone, 53 anni.
Nel corso dell'operazione i poliziotti della Mobile di Agrigento, coordinati da Alfonso Iadevaia, hanno eseguito  diverse perquisizioni, sequestrato documenti ed altro materiale ritenuto di grande interesse investigativo. Perquisito anche l'ufficio di gabinetto del sindaco al Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati