Fincantieri, sit-in degli operai davanti alla fabbrica di Palermo

Oggi giornata di sciopero. Le tute blu, anche delle aziende dell'indotto, raggiungeranno in corteo la Presidenza della Regione

PALERMO. Centinaia di operai sono radunati davanti i cancelli della Fincantieri a Palermo, presidiati per tutta la notte da un gruppo di tute blu. Oggi i lavoratori incrociano le braccia per otto ore, lo sciopero è stato proclamato da Fim Fiom e Uilm contro l'ipotesi di ridimensionamento dello stabilimento prevista nel piano industriale del gruppo di Trieste che ha avviato la procedura per la cassa integrazione di 470 persone, su un organico di 500 unità, per un totale di 52 settimane.
In mattinata gli operai di Fincantieri e delle aziende dell'indotto si muoveranno in corteo per le strade della città fino a raggiungere piazza Indipendenza, dove ha sede la presidenza della Regione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati